Bocciamo l’ansia da esame…

Ansia e esami

…Prima che lei bocci te!

L’ansia da esame è tremenda. Se è vero che un pochino di agitazione prima di un esame è assolutamente normale, spesso l’ansia raggiunge dei livelli troppo alti. In questi casi, lo studio o addirittura lo stesso esame possono essere compromessi. Ho conosciuto ragazzi molto intelligenti e studiosi che sono stati più volte bocciati a una prova: i sintomi dell’ansia da esame mandavano in tilt il loro cervello e la conseguenza era un’ingloriosa scena muta.

In molti casi, questo genera un tremendo circolo vizioso: al prossimo esame, la paura di un attacco d’ansia farà partire l’ansia stessa. E’ l’ansia di avere l’ansia. Un casotto insomma.

Come sempre, premetto che ognuno deve trovare le sue personalissime soluzioni. Le strategie preconfezionate non funzionano. Per aiutarti a trovare le tue, ho creato quest’infografica con qualche consiglio.

Per prima cosa, chiediti quando, come e perché si verifica l’ansia da esame. Poi prova a mettere in atto qualche piccola strategia prima e durante l’esame. Se elabori nuove strategie, condividile nei commenti, perchè potrebbero tornare utili a qualche altro lettore.

 

Infografica - Ansia da esame: bocciamola!

Conosci qualcuno che soffre di ansia da esame? Aiutalo condividendo questo TeaPost sul suo profilo social. Puoi farlo attraverso i bottoni qui sotto!

About The Author

Alessia Romanazzi

Psicologa e psicoterapeuta. Aiuto le persone ad affrontare momenti di stress temporanei o prolungati. Insieme cercheremo la tua personalissima soluzione per superare il momento critico.
Mi trovi in studio a Saronno e a Milano. Attraverso Skype in tutto il mondo!

COMMENTI FACEBOOK

Leave A Response

* Denotes Required Field