Chi ha paura di volare?

Chi ha paura di volare | Perché e cosa fare

La paura di volare è diffusissima, molto più diffusa di quanto possiamo immaginare. Nella categoria di chi ha paura di prendere l’aereo rientrano persone che manifestano un disagio a diversi livelli di intensità: da un lieve tensione, al disagio avvertito in certe fasi del viaggio (atterraggio, partenza…) alla vera e propria fobia dell’aereo (aerofobia). Di…

Continua a leggere…

Dimmi cosa sogni e ti dirò chi sei

Significato dei sogni | dimmi cosa sogni e ti dirò chi sei

Ok ok, non esageriamo. Però il titolo un po’ magico mi piaceva. Nella realtà i sogni non hanno nulla di magico, anche se possono offrire preziosissime informazioni sullo stato d’animo della persona. In molti percorsi, tra l’altro, sono stati vere e proprie bussole per capire come orientarsi nella terapia. Ma procediamo con ordine. Significato dei…

Continua a leggere…

Ansia e panico| Respirare nel sacchetto di carta

Attacchi di ansia e di panico | Respirare nel sacchetto di carta

Oggi andiamo a vedere un’altra tecnica di respirazione. Si tratta di una tecniche utile anche nel caso in cui dobbiate aiutare una persona che soffre di attacchi di panico (o attacchi di ansia) e può funzionare anche nei casi di emergenza. La cosa importante, però, è essere certi che ci sia in corso un attacco…

Continua a leggere…

Perché è arrivato l’attacco d’ansia (o di panico)?

Perché è arrivato l'attacco d'ansia (o di panico)

Quando parliamo di attacco di ansia o di panico, non facciamo riferimento al comune stato di ansia che si attiva quando siano preoccupati o ci sentiamo agitati per qualcosa. Intendiamo qualcosa di ben preciso: il cuore batte così veloce da far male, il respiro è altrettanto veloce (eppure sembra di soffocare), la testa si annebbia.…

Continua a leggere…

Attacchi di panico: basta conoscerli

Lo dico spesso: il primo passo per affrontare gli attacchi di panico è conoscerli, sapere come funzionano e come gestirli. Come spesso accade, la consapevolezza da sola probabilmente non basta, ma vi assicuro che la psicoeducazione (educare il paziente a capire come funziona il suo problema) è davvero fondamentale. Per questo, i primi incontri di…

Continua a leggere…

Quattro cose da NON dire a chi sta soffrendo

4 cose da non dire a chi sta soffrendo

Non è facile stare vicino a chi sta soffrendo (a proposito, se la persona che dovete aiutare soffre di ansia e attacchi di panico ne avevo parlato qui). La sofferenza altrui ci mette spesso in imbarazzo e sembra toglierci ogni strumento utile: qualunque cosa diciamo o facciamo, comunque non potremo mai eliminare davvero quella sofferenza.…

Continua a leggere…

Fobie: cosa sono? Perché arrivano?

Fobie: cosa sono Perché arrivano?

Iniziamo con una definizione semplice: una fobia è un tipo particolare di paura. La possiamo distinguere da una “semplice” paura per tre ragioni: Causa intense reazioni fisiche e psicologiche (tra cui tachicardia, tremori, iperventilazione, nodo allo stomaco, vampate di caldo o di freddo, desiderio di scappare, sensazione di essere paralizzati, desiderio di piangere o urlare,…

Continua a leggere…

VIDEO | Ma posso davvero guarire dall’ansia?

Si può davvero guarire dall'ansia

Risposta breve: NO. Scherzo!! Volevo vedere la vostra faccia! Certo che si può guarire, anzi è il mio obiettivo quotidiano qui sopra è proprio quello di passare il messaggio che non solo è possibile guarire dall’ansia, ma SI DEVE guarire dall’ansia! Ma possiamo eliminare TUTTA la nostra ansia? Guarire dall’ansia significa eliminarla totalmente dalla nostra…

Continua a leggere…

Attacchi di panico e farmaci: facciamo chiarezza

Attacchi di panico e farmaci

“Vorrei iniziare un percorso perché soffro di attacchi di panico..ma mi prescriverà dei farmaci?“   In moltissimi casi, le persone hanno paura dei farmaci. Qualcuno teme diano dipendenza e teme di doverli prendere per tutta la vita, qualcun altro “vuole farcela da solo”. Poi, diciamocelo, nel Disturbo da Attacchi di Panico il tema del controllo…

Continua a leggere…

Quando i pensieri tormentano: il disturbo ossessivo-compulsivo

Quando i pensieri tormentano: disturbo ossessivo-compulsivo

Volevo scrivere un caso-esempio, ma ne esiste uno migliore di Nadal alle sue partite? Avete presente tutti quei rituali che mette in atto prima di ogni servizio? Per noi psicologi sono un esempio veramente ghiotto per spiegare cosa sia il disturbo ossessivo-compulsivo! (Nota: probabilmente, poi, nel suo caso avviene solo durante le partite, quindi non…

Continua a leggere…

Page 1 of 5