Gli effetti di un abuso sessuale

Quando ho deciso che a Novembre avrei parlato dei temi “scomodi” (aborto, figli di coppie omosessuali, diagnosi oncologica) ero certa che avrei parlato anche della violenza sessuale. E’ un tema certamente scomodo, difficile da trattare e di cui si dibatte quotidianamente. Non sapevo, però, quale punto di vista trattare, si aprivamo 8000 possibilità: revenge porn,…

Continua a leggere…

Affrontare la malattia oncologica: le risposte alle vostre domande

Martedì è uscito il TeaPost “Affrontare la malattia oncologica” scritto dalla dott.ssa Elena Pagani Bagliacca. Oggi, vi propongo una seconda parte di questo articolo, tratta dalle vostre domande, poste su Instagram . Le abbiamo divise per tematica Star vicino Come star vicino alla migliore amica con nonno (con cui ha vissuto) malato, pur essendo distanti…

Continua a leggere…

La paura dell’abbandono

La paura dell'abbandono2

Questo mese trattiamo quattro temi caldi che, quasi sempre, mi trovo a trattare nel corso delle psicoterapie: la paura dell’abbandono, la paura della morte, la sessualità e il blocco di vita. Siamo giunti all’ultimo tema, probabilmente il mio preferito: la paura dell’abbandono. E’ così frequente e ci sono così tante cose da dire, che quasi non so…

Continua a leggere…

Perché ho così paura della morte?

Questo mese trattiamo quattro temi caldi che, quasi sempre, mi trovo a trattare nel corso delle psicoterapie: la paura dell’abbandono, la paura della morte, la sessualità e il blocco di vita. Il secondo tema di cui parliamo è quello della morte. In effetti, abbiamo parlato di come spiegare la morte ai bambini, ma non abbiamo affrontato la…

Continua a leggere…

Mio figlio ha paura del buio

mio figlio ha paura del buio

La paura del buio è tipica dei bambini, ma son quasi certa che tra di voi ci sia qualcuno che vive con un po’ (o molto timore) il rimanere a luci spente, pur essendo adulto. Le motivazioni di adulti e bambini che hanno paura del buio non sono poi così dissimili. Come abbiamo fatto per…

Continua a leggere…

Quale forma ha la mia ansia?

Quale forma ha la mia ansia

L’altro giorno, non so bene perché, sono andata a vedermi l’etimologia della parola ansia. L’etimologia delle parole è un po’ come il lavoro terapeutico: spiega un sacco di cose.  Bene, sull’etimologia della parola ansia etimoitaliano ci dice: Il termine ansia trova un suo diretto corrispondente nel latino anxia, il quale a sua volta deriva, senza dubbio, dal verbo…

Continua a leggere…

Aiuto! C’è un mostro sotto al letto

Aiuto! C’è un mostro sotto al letto

Molti bambini attraversano la paura di avere un mostro sotto al letto (o paure simili). Oggi proviamo a capire il perché di queste paure e cosa sia possibile fare. NOTA: no, non mi rivolgo sono ai bambini! Quei mostri, infatti, aleggiano anche nelle paure di noi grandi… I mostri sono solo paure da bambini? “Non…

Continua a leggere…

Intervista | Il rumore silenzioso degli attacchi di panico

Il rumore silenzioso degli attacchi di panico

Oggi vi propongo l’intervista a C. (31 anni), che è arrivata da me* per un problema di attacchi di panico. Ha moltissime sfaccettature C.: estremamente dinamica, ma in modo silenzioso, profondamente autonoma, ma piena di amicizie profonde pronte a muoversi a un solo sguardo. Di lei mi hanno fin da subito colpita i contrasti, tanto…

Continua a leggere…

Ipocondria portami via

Ipocondria: cos'è, perché arriva, cosa fare

Ok, il titolo è poco serio. Già! Però il contenuto giuro che sarà serissimo! Cerchiamo di capire insieme cos’è l’ipocondria, perché arriva e cosa fare. Cos’è l’ipocondria? L’ipocondria è un disturbo che si manifesta con la paura di avere una o più malattie gravi e/o potenzialmente mortali. Il DSM-5 (il manuale dei disturbi psichiatrici lo…

Continua a leggere…

Ho l’ansia: cosa faccio?

Ho l'ansia: cosa faccio?

Questo è uno di quegli argomenti di cui abbiamo parlato spesso, ma repetita juvant dicono. Pertanto eccomi qui! Le domande che più spesso mi ponete inizia con: “Cosa/come faccio a..?“. Proviamo a rispondere. Per farlo, ho pensato di dividere la questione in step, come fosse un diagramma di flusso. No, niente matematica, solo un paio…

Continua a leggere…

Page 1 of 6